Il partner più affidabile
per i tuoi ricambi
Carrello: 0,00 €

Non hai articoli nel carrello.

Subtotale: 0,00 €

Spedizioni e consegna

Imballaggi

E' garantita la massima cura nell'imballaggio del prodotto e il minimo rischio di ricevere la merce danneggiata.

Corrieri e spedizioni

I pacchi vengono spediti per mezzo di TNT SPA qualora venga scelto il corriere convenzionato con CIS s.r.l.
Agli utenti che indicheranno il loro indirizzo e-mail verrà segnalata l'avvenuta spedizione e l’eventuale “tracking number” per rimanere aggiornati sulla propria merce. Per qualsiasi informazione sulla spedizione potete contattarci tramite telefono o all’indirizzo email info@cis-spareparts.com

Tempi di consegna

Il Fornitore provvederà a recapitare i prodotti selezionati e ordinati, con le modalità scelte dall’Acquirente o indicate sul sito web al momento dell’offerta del bene, così come confermate nella e-mail.

Ogni spedizione sarà corredata da una busta all’interno contenente la fattura ed eventuali documenti di trasporto, unitamente alle istruzioni di montaggio, ove necessarie. La consegna dovrà avvenire entro il termine indicato nell’ordine, come accettato nella e-mail di conferma o, qualora il termine non sia stato indicato nell’ordine, entro 60 giorni decorrenti dal primo giorno feriale successivo all'invio della e-mail di conferma. I termini di consegna sono indicativi e non sono termini essenziali ai sensi dell’art. 1457 del Codice Civile e, in ogni caso, non includono i tempi di trasporto.

Il Fornitore non sarà considerato responsabile dei ritardi o della mancata consegna ascrivibili a circostanze che siano fuori dal suo controllo, quali a titolo meramente esemplificativo e senza pretesa di esaustività, dati tecnici inadeguati o imprecisioni o ritardi dell'Acquirente nella trasmissione di informazioni o dati necessari alla spedizione dei Prodotti, difficoltà nell’ottenere rifornimenti delle materie prime, problemi legati alla produzione o alla pianificazione degli ordini, scioperi parziali o totali, mancanza di energia elettrica, calamità naturali, misure imposte dalle autorità pubbliche, difficoltà nel trasporto, cause di forza maggiore, disordini, attacchi terroristici e tutte la altre cause di forza maggiore, ritardi da parte dello spedizioniere, ecc.. Il verificarsi di alcuni degli eventi sopra elencati non darà diritto all'Acquirente di richiedere il risarcimento degli eventuali danni o indennizzi di alcun genere.

La merce si intende venduta franco magazzino, e viaggia a rischio e pericolo dell’Acquirente, anche se venduta franco destino. L'obbligo di fornitura si intende pertanto adempiuto con la presa di consegna della merce da parte del vettore. Il Fornitore non sarà responsabile di inconvenienti derivati da ritardi o disguidi causati dal vettore, verso il quale l'Acquirente dovrà eventualmente rivolgere le proprie rimostranze. Il Fornitore sarà ritenuto responsabile per furto o danni connessi al trasporto nel solo caso in cui il vettore sia stato da lui scelto; in questo caso, previa certificazione scritta del vettore, il Fornitore sarà tenuto a rispedire la merce all'Acquirente per il suo intero valore. In ogni altro caso, l'Acquirente è tenuto a controllare la merce in arrivo ed a contestare eventuali danni direttamente al vettore, anche quando la merce è recapitata in porto franco.