Il partner più affidabile
per i tuoi ricambi
Carrello: 0,00 €

Non hai articoli nel carrello.

Subtotale: 0,00 €

Contratto di vendita on line - Imprese (non consumatori)

Condizioni generali di vendita online CIS

Identificazione del Fornitore

I beni oggetto delle presenti condizioni generali sono posti in vendita da CIS S.r.l. con sede in Pogno (NO) Italy, Via Papa Giovanni XXIII n. 6, tel. +39 0322-950116, fax +39 0322-950864, indirizzo e-mail info@cis-spareparts.com, iscritta presso la Camera di Commercio di Novara al n. 02151270036 del Registro delle Imprese, codice fiscale e partita IVA 02151270036, di seguito indicata come "Fornitore".

Art. 1 - Definizioni

  • 1.1. Con l'espressione "contratto di vendita on line", si intende il contratto di compravendita relativo ai beni mobili materiali del Fornitore, stipulato tra questi e l'Acquirente nell'ambito di un sistema di vendita a distanza tramite strumenti telematici, organizzato dal Fornitore, sul sito www.cis-spareparts.com, appartenente al Fornitore stesso.
  • 1.2. Con l'espressione "Acquirente" si intende qualunque soggetto titolare di impresa individuale, società o ente - non consumatori - che acquisti, nell'ambito della propria attività professionale, i Prodotti del Fornitore da quest'ultimo; sono espressamente esclusi dall'applicazione delle presenti Condizioni di vendita i Consumatori come individuati dal D. Lgs. 06.09.2005 n. 206 e succ. modif.
  • 1.3. Con l'espressione "Fornitore" si intende il soggetto indicato in epigrafe ovvero il soggetto prestatore dei servizi di informazione.
  • 1.4. Con l'espressione "Prodotti" si intendono i beni mobili materiali indicati ed offerti in vendita sul sito www.cis-spareparts.com.

Art. 2 - Oggetto del contratto. Quantitativi minimi di acquisto

  • 2.1. Con il presente contratto, rispettivamente, il Fornitore vende e l'Acquirente acquista a distanza, attraverso l'utilizzo di strumenti telematici messi a disposizione dal Fornitore, i Prodotti.
  • 2.2. L'acquisto è riservato a soggetti non consumatori (commercianti, grossisti, rivenditori, professionisti, ecc.) operanti in qualsia parte del mondo, che intendano rivendere a terzi i prodotti acquistati.
  • 2.3. Gli ordini di acquisto dovranno raggiungere un importo minimo di € 50,00 - IVA esclusa -.
  • 2.4. Per gli ordini di importo inferiore a € 50,00 verrà addebitato un contributo spese di €20.
  • 2.5. I prodotti di cui al punto precedente 2.1. sono illustrati nella pagina web: www.cis-spareparts.com. Le descrizioni e le immagini ivi presenti, così come le indicazioni di forma, prestazioni, impiego e caratteristiche, devono ritenersi puramente illustrative dei Prodotti.
  • 2.6. Il Fornitore ha facoltà di recedere da eventuali impegni assunti in caso di errori o imprecisioni evidenti che riguardino i prodotti posti in vendita sul sito www.cis-spareparts.com
  • 2.7. Per ordini online superiori a 200€ verrà riconosciuto uno sconto pari al 2% del valore della fornitura al netto dell’IVA e per ordini online superiori a 500€ verrà riconosciuto uno sconto pari al 3% del valore della fornitura al netto dell’IVA.

Art. 3 - Modalità di stipulazione del contratto

  • 3.1. Il contratto tra il Fornitore e l'Acquirente si conclude esclusivamente attraverso la rete Internet mediante l'accesso dell'Acquirente all'indirizzo www.cis-spareparts.com, ove, seguendo le procedure indicate, redatte, oltre che in lingua italiana, anche in lingua inglese, l'Acquirente arriverà a formalizzare la proposta per l'acquisto dei beni di cui al precedente art. 2.1. .
  • 3.2. L'Acquirente, con l'invio telematico dell'ordine d'acquisto, accetta incondizionatamente e si obbliga ad osservare, nei suoi rapporti con il Fornitore, le condizioni generali e di pagamento di cui al presente contratto.
  • 3.3. Il Fornitore non potrà essere vincolato a condizioni diverse da quelle del presente contratto se non preventivamente concordate per iscritto.

Art. 4 - Conclusione ed efficacia del contratto

  • 4.1. Il contratto di acquisto si conclude mediante l'esatta compilazione del modulo di richiesta e il consenso all'acquisto manifestato tramite l'adesione inviata on line, previa visualizzazione di una pagina web di riepilogo dell'ordine, stampabile, nella quale sono riportati gli estremi dell'ordinante e dell'ordinazione, il prezzo del bene acquistato, le spese di spedizione e gli eventuali ulteriori oneri accessori, le modalità e i termini di pagamento, l'indirizzo ove il bene verrà consegnato e i tempi della consegna.
  • 4.2. Nel momento in cui il Fornitore riceve dall'Acquirente l'ordinazione provvede all'invio di una e-mail di conferma e riepilogo dell'ordine, stampabile, nella quale sono anche riportati i dati richiamati nel punto precedente.
  • 4.3. Il contratto non si considera perfezionato ed efficace fra le parti in difetto di quanto indicato al punto precedente.

Art. 5 - Modalità di pagamento

  • 5.1. Ogni pagamento da parte dell'Acquirente potrà avvenire unicamente per mezzo di uno dei metodi indicati nell'apposita pagina web dal Fornitore all'indirizzo www.cis-spareparts.com.
  • 5.2. L'inserimento, da parte dell'Acquirente, dei dati bancari relativi ai pagamenti, così come il riepilogo dell'ordine, avvengono su un'apposita linea, direttamente gestita dall'istituto bancario, protetta da sistema di cifratura SSL, e non sono pertanto intercettabili da soggetti esterni
  • 5.3. Nessun archivio informatico del Fornitore conserverà tali dati.

Art. 6 - Tempi e modalità della consegna.

  • 6.1. Il Fornitore provvederà a recapitare i prodotti selezionati e ordinati, con le modalità scelte dall'Acquirente o indicate sul sito web al momento dell'offerta del bene, così come confermate nella e-mail di cui all'art. 4.2.
  • 6.2. Ogni spedizione sarà corredata da una busta all'interno contenente la fattura ed eventuali documenti di trasporto, unitamente alle istruzioni di montaggio, ove necessarie.
  • 6.3. La consegna dovrà avvenire entro il termine indicato nell'ordine, come accettato nella e-mail di conferma di cui all'art. 4.2 o, qualora il termine non sia stato indicato nell'ordine, entro 60 giorni decorrenti dal primo giorno feriale successivo all'invio della e-mail di conferma di cui al punto 4.2. I termini di consegna sono indicativi e non sono termini essenziali ai sensi dell'art. 1457 del Codice Civile e, in ogni caso, non includono i tempi di trasporto.
  • 6.4. Salvo quanto previsto al precedente art. 6.3, il Fornitore non sarà considerato responsabile dei ritardi o della mancata consegna ascrivibili a circostanze che siano fuori dal suo controllo, quali a titolo meramente esemplificativo e senza pretesa di esaustività, dati tecnici inadeguati o imprecisioni o ritardi dell'Acquirente nella trasmissione di informazioni o dati necessari alla spedizione dei Prodotti, difficoltà nell'ottenere rifornimenti delle materie prime, problemi legati alla produzione o alla pianificazione degli ordini, scioperi parziali o totali, mancanza di energia elettrica, calamità naturali, misure imposte dalle autorità pubbliche, difficoltà nel trasporto, cause di forza maggiore, disordini, attacchi terroristici e tutte la altre cause di forza maggiore, ritardi da parte dello spedizioniere, ecc..
  • 6.5. Il verificarsi di alcuni degli eventi sopra elencati non darà diritto all'Acquirente di richiedere il risarcimento degli eventuali danni o indennizzi di alcun genere.

Art. 7 - Spedizioni

  • 7.1. La merce si intende venduta franco magazzino, e viaggia a rischio e pericolo dell'Acquirente, anche se venduta franco destino.
  • 7.2. L'obbligo di fornitura si intende pertanto adempiuto con la presa di consegna della merce da parte del vettore.
  • 7.3. Il Fornitore non sarà responsabile di inconvenienti derivati da ritardi o disguidi causati dal vettore, verso il quale l'Acquirente dovrà eventualmente rivolgere le proprie rimostranze.
  • 7.4. Il Fornitore sarà ritenuto responsabile per furto o danni connessi al trasporto nel solo caso in cui il vettore sia stato da lui scelto; in questo caso, previa certificazione scritta del vettore, il Fornitore sarà tenuto a rispedire la merce all'Acquirente per il suo intero valore.
  • 7.5. In ogni altro caso, l'Acquirente è tenuto a controllare la merce in arrivo ed a contestare eventuali danni direttamente al vettore, anche quando la merce è recapitata in porto franco.

Art. 8 - Prezzi

  • 8.1. Tutti i prezzi di vendita dei prodotti esposti e indicati all'interno del sito Internet www.cis-spareparts.com, sono espressi in euro e costituiscono offerta al pubblico ai sensi dell'art. 1336 c.c.; la quotazione ufficiale è dunque in euro, ma viene consentita la quotazione in dollari USA; in ogni caso, la quotazione in euro dovrà essere considerata la base di calcolo per la quotazione in dollari USA.
  • 8.2. I prezzi di vendita, di cui al punto precedente, sono al netto dell'IVA e di ogni eventuale altra imposta. I costi di spedizione, consegna e postali, e gli eventuali oneri accessori se presenti, non ricompresi nel prezzo di acquisto, sono indicati nella procedura di acquisto prima dell'inoltro dell'ordine da parte dell'Acquirente e altresì contenuti nella pagina web di riepilogo dell'ordine effettuato.
  • 8.3. I prezzi indicati in corrispondenza di ciascuno dei beni offerti al pubblico hanno validità fino alla data indicata nel catalogo.
  • 8.4. Il Fornitore si riserva espressamente la facoltà di proporre iniziative promozionali, indicate di volta in volta, e con appositi caratteri, su specifici Prodotti in catalogo.

Art. 9 - Disponibilità dei prodotti

  • 9.1. Il Fornitore assicura tramite il sistema telematico utilizzato l'elaborazione ed evasione degli ordini senza ritardo. A tale scopo indica in tempo reale, nel proprio catalogo elettronico, il numero dei prodotti disponibili e quelli non disponibili, nonché i tempi di spedizione.
  • 9.2. Qualora un ordine dovesse superare la quantità esistente nel magazzino, il Fornitore, tramite e-mail, renderà noto all'Acquirente se il bene non sia più prenotabile ovvero quali siano i tempi di attesa per ottenere il bene scelto, chiedendo se intende confermare l'ordine o meno.
  • 9.3. Il sistema informatico del Fornitore conferma nel più breve tempo possibile l'avvenuta registrazione dell'ordine, inoltrando all'Acquirente una conferma per posta elettronica, ai sensi dell'art. 4.2.

Art. 10 - Limitazioni di responsabilità

  • 10.1. Il Fornitore non assume alcuna responsabilità per disservizi imputabili a causa di forza maggiore nel caso non riesca a dare esecuzione all'ordine nei tempi previsti dal contratto.
  • 10.2. Il Fornitore non potrà ritenersi responsabile verso l'Acquirente, salvo il caso di dolo o colpa grave, per disservizi o malfunzionamenti connessi all'utilizzo della rete Internet al di fuori del controllo proprio o di suoi subfornitori.
  • 10.3. Il Fornitore non sarà inoltre responsabile in merito a danni, perdite e costi subiti dall'Acquirente a seguito della mancata esecuzione del contratto per cause a lui non imputabili, avendo l'Acquirente diritto soltanto alla restituzione integrale del prezzo corrisposto e degli eventuali oneri accessori sostenuti.
  • 10.4. Il Fornitore non assume alcuna responsabilità per l'eventuale uso fraudolento e illecito che possa essere fatto da parte di terzi, delle carte di credito, assegni e altri mezzi di pagamento, per il pagamento dei prodotti acquistati, qualora dimostri di aver adottato tutte le cautele possibili in base alla miglior scienza ed esperienza del momento e in base all'ordinaria diligenza.
  • 10.5. In nessun caso l'Acquirente potrà essere ritenuto responsabile per ritardi o disguidi nel pagamento qualora dimostri di aver eseguito il pagamento stesso nei tempi e modi indicati dal Fornitore.

Art. 11 - Non conformità

  • 11.1. Qualsiasi difformità dei Prodotti consegnati al Cliente rispetto al tipo ed alla quantità indicata nell'Ordine dovrà essere denunciata per iscritto al Fornitore entro otto giorni dalla data di consegna. Qualora la denuncia non venga comunicata entro il predetto termine, i Prodotti consegnati verranno considerati come conformi a quelli ordinati dall'Acquirente.

Art. 12 - Garanzia

  • 12.1. Il Fornitore garantisce i Prodotti per un periodo di un anno decorrente dalla data di consegna dei medesimi all'Acquirente; per ciò che concerne i ricambi delle macchine per caffè, pur garantendo la perfetta intercambiabilità, il Fornitore precisa e specifica che gli stessi non sono originali; i marchi citati compaiono all'esclusivo scopo di farvi riferimento, e appartengono ai rispettivi proprietari.
  • 12.2. L'Acquirente e' responsabile della corretta installazione, dell'avviamento del funzionamento e dell'utilizzo dei Prodotti, e deve tenere conto delle regolamentazioni, certificazioni e leggi specifiche inerenti gli stessi.
  • 12.3. La garanzia non opererà con riferimento a quei Prodotti i cui difetti sono dovuti a:
    - danni causati durante il trasporto;
    - uso negligente o improprio degli stessi, compreso l'utilizzo di sostanze corrosive e/o chimiche. ;
    - inosservanza delle istruzioni del Fornitore relative al funzionamento, manutenzione ed alla conservazione dei Prodotti;
    - riparazioni o modifiche apportate dall'Acquirente o da soggetti terzi senza la preventiva autorizzazione scritta del Fornitore.
  • 12.4. Nel caso in cui sia operante la garanzia, per avere l'Acquirente denunciato i vizi e/o i difetti secondo le modalità e i termini di cui al presente articolo, il Fornitore si impegnerà, a sua discrezione, una volta accertata la fondatezza della denuncia, a sostituire o riparare ciascun Prodotto o le parti di questo che presentino vizi o difetti.
  • 12.5. L'Acquirente dovrà denunciare per iscritto al Fornitore, utilizzando il Modulo Reclami di CIS disponibile sul sito internet www.cis-spareparts.com, o a mezzo raccomandata a.r., utilizzando il Modulo Reclami di CIS allegato alla spedizione, la presenza di vizi o difetti entro 8 giorni dalla consegna dei Prodotti se si tratta di vizi o difetti palesi, oppure entro 8 giorni dalla scoperta in caso di vizi o difetti occulti o non rilevabili da una persona di media diligenza.
  • 12.6. I Prodotti oggetto di denuncia dovranno essere immediatamente inviati al Fornitore al seguente indirizzo:
    CIS S.r.l., Via Papa Giovanni XXIII n. 6, 28076 Pogno (NO) - Italy
    o in qualsiasi altro luogo che quest'ultima indicherà di volta in volta, a costi e spese a carico dell'Acquirente, al fine di consentire l'espletamento dei necessari controlli. La garanzia non copre danni e/o difetti dei Prodotti derivanti da anomalie causate da, o connesse a, parti assemblate/aggiunte direttamente dall'Acquirente Cliente o dal consumatore finale.
  • 12.7. Senza pregiudizio a quanto indicato nel precedente art. 12.3, e salvo il caso di dolo o colpa grave, il Fornitore non sarà responsabile per qualsivoglia danno derivante e/o connesso ai vizi dei Prodotti. In ogni caso, il Fornitore non sarà ritenuto responsabile per danni indiretti e/o conseguenti quali, ad esempio, il mancato guadagno.

Art. 13 - Obblighi dell'Acquirente

  • 13.1. L'Acquirente si impegna a pagare il prezzo del bene acquistato nei tempi e modi indicati dal contratto.
  • 13.2. L'Acquirente si impegna, una volta conclusa la procedura d'acquisto on line, a provvedere alla stampa e alla conservazione del presente contratto.
  • 13.3. Le informazioni contenute in questo contratto sono state, peraltro, già visionate e accettate dall'Acquirente, che ne dà atto prima della conferma di acquisto.

Art. 14 - Cause di risoluzione

  • 14.1. Il Fornitore avrà facoltà di risolvere, ai sensi e per gli effetti dell'art. 1456 c.c., in qualsiasi momento mediante comunicazione scritta da inviare all'Acquirente, la singola Vendita nel caso di inadempimento delle obbligazioni previste dagli articoli 8 (Prezzi) e 13.1 (Pagamento del prezzo).

Art. 15 - Mutamento delle condizioni patrimoniali dell'Acquirente

  • 15.1. Il Fornitore avrà diritto a sospendere l'adempimento delle obbligazioni derivanti dalla Vendita dei prodotti, in base all'art. 1461 c.c., nel caso in cui le condizioni patrimoniali dell'Acquirente divenissero tali da porre in serio pericolo il conseguimento della controprestazione, salvo che sia prestata idonea garanzia.

Art. 16 - Tutela della riservatezza e trattamento dei dati dell'Acquirente

  • 16.1. Il Fornitore tutela la privacy dei propri clienti e garantisce che il trattamento dei dati è conforme a quanto previsto dalla normativa sulla privacy di cui al d.lgs. 30 giugno 2003, n. 196.
  • 16.2. I dati personali anagrafici e fiscali acquisiti direttamente e/o tramite terzi dal Fornitore Cis S.r.l., titolare del trattamento, vengono raccolti e trattati in forma cartacea, informatica, telematica, in relazione alle modalità di trattamento con la finalità di registrare l'ordine e attivare nei suoi confronti le procedure per l'esecuzione del presente contratto e le relative necessarie comunicazioni, oltre all'adempimento degli eventuali obblighi di legge, nonché per consentire un'efficace gestione dei rapporti commerciali nella misura necessaria per espletare al meglio il servizio richiesto (art. 24, comma 1, lett. b, d.lgs. 196/2003).
  • 16.3. Il Fornitore si obbliga a trattare con riservatezza i dati e le informazioni trasmessi dall'Acquirente e di non rivelarli a persone non autorizzate, né a usarli per scopi diversi da quelli per i quali sono stati raccolti o a trasmetterli a terze parti. Tali dati potranno essere esibiti soltanto su richiesta dell'Autorità giudiziaria ovvero di altre autorità per legge autorizzate.
  • 16.4. I dati personali saranno comunicati, previa sottoscrizione di un impegno di riservatezza dei dati stessi, solo a soggetti delegati all'espletamento delle attività necessarie per l'esecuzione del contratto stipulato e comunicati esclusivamente nell'ambito di tale finalità.
  • 16.5. L'Acquirente gode dei diritti di cui all'art. 7 del d.lgs. 196/2003, e cioè del diritto di ottenere:
    a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
    b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
    c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. L'interessato ha inoltre il diritto di opporsi, in tutto o in parte: i) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta; ii) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
  • 16.6. La comunicazione dei propri dati personali da parte dell'Acquirente è condizione necessaria per la corretta e tempestiva esecuzione del presente contratto. In difetto, non potrà essere dato corso alla domanda dell'Acquirente stesso.
  • 16.7. In ogni caso, i dati acquisiti saranno conservati per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali sono stati raccolti o successivamente trattati. La loro rimozione avverrà comunque in maniera sicura.
  • 16.8. Titolare della raccolta e del trattamento dei dati personali è il Fornitore, al quale l'Acquirente potrà indirizzare, presso la sede aziendale, ogni richiesta.
  • 16.9. Tutto quanto dovesse pervenire all'indirizzo di posta (anche elettronica) del Centro (richieste, suggerimenti, idee, informazioni, materiali ecc.) non sarà considerato informazione o dato di natura confidenziale, non dovrà violare diritti altrui e dovrà contenere informazioni valide, non lesive di diritti altrui e veritiere, in ogni caso non potrà essere attribuita al Centro responsabilità alcuna sul contenuto dei messaggi stessi.

Art. 17 - Modalità di archiviazione del contratto

  • 17.1. Ai sensi dell'art. 12 del d.lgs. 70/2003, il Fornitore informa l'Acquirente che ogni ordine inviato viene conservato in forma digitale/cartacea sul server/presso la sede del Fornitore stesso secondo criteri di riservatezza e sicurezza.

Art. 18 - Comunicazioni e reclami

  • 18.1. Le comunicazioni scritte dirette al Fornitore dovranno essere inviate al seguente indirizzo:
    CIS S.r.l., Via Papa Giovanni XXIII n. 6 – 28076 Pogno (NO) Italy
    oppure trasmesse via fax al numero
    +39 0322-950864
    ovvero inviati tramite e-mail al seguente indirizzo
    info@cis-spareparts.com
  • 18.2. L'Acquirente indica nel modulo di registrazione la propria ragione sociale o denominazione sociale completa, la propria sede, i propri dati fiscali (codice fiscale, Partita IVA, numero di iscrizione al Registro delle Imprese tenuto dalla Camera di Commercio), il numero telefonico, di fax e l'indirizzo di posta elettronica al quale desidera siano inviate le comunicazioni del Fornitore.

Art. 19 - Controversie

  • 19.1. Tutte le controversie derivanti da o connesse alle presenti Condizioni di Vendita e/o ad ogni Vendita saranno soggette alla esclusiva giurisdizione del Tribunale di Novara.

Art. 20 - Legge applicabile e rinvio

  • 20.1. Il presente contratto è regolato dalla legge italiana.

Art. 21 - Clausola finale

  • 21.1. Il presente contratto, redatto in lingua italiana ed in lingua inglese, abroga e sostituisce ogni accordo, intesa, negoziazione, scritto od orale, intervenuto in precedenza tra le Parti e concernente l'oggetto di questo contratto.